Le montagne della Valle D’Aosta

15 Mag di Jonathan Valentino

Le montagne della Valle D’Aosta

La Valle d’Aosta è una regione alpina circondata da una serie di catene montuose che nella maggior parte dei casi supera i 3000 metri. Fra le regioni italiane è quella con la minor densità abitativa, e questo è dovuto alla sua altitudine media che supera i 2000 metri. Più del 33% di tutto il suo territorio è occupato da boschi, parchi, aree protette etc. ed è un luogo perfetto per chi ama la natura, l’alpinismo, le escursioni o qualsiasi attività all’aperto.

LE MONTAGNE DELLA VALLE D’AOSTA

Le montagne della Valle D'Aosta
  • MONTE BIANCO: da molti è ritenuto l’ottava meraviglia del mondo, è la montagna più alta d’Italia e d’Europa grazie alla sua vetta che sfiora l’altezza di 4810 metri. E’ un piccolo paradiso per chi ama essere circondato da neve e ghiaccio e soprattutto è la meta più gettonata degli alpinisti, anche in scala mondiale. Ai suoi piedi sorge la famosa località di Courmayeur, dalla quale è possibile prendere la funivia che porta ad oltre 2000 metri di altezza, assicurando ai visitatori uno spettacolo naturale come pochi.
MONTE ROSA
  • MONTE ROSA: in molti si saranno chiesti almeno una volta il perché di questo nome e varie sono le versioni che vi girano attorno. Alcuni sostengono che all’alba e al tramonto la neve si colori di riflessi rosa; altri pensano che una corrente originaria del deserto macchiò la neve di questa montagna con la sabbia attribuendogli questa colorazione. Anch’esso non manca di certo di famose località turistiche, d’importanza mondiale, come Ayas, Gressoney-La-Trinité, Gressoney-Saint-Jean e tante altre ancora.
GRAN PARADISO
  • GRAN PARADISO: una delle località più ambite e apprezzate di questa regione, soprattutto per la presenza di uno dei più grandi parchi nazionali, che offre una raccolta di meraviglie naturali da non perdere assolutamente. Il Gran Paradiso è il solo monte che occupa unicamente zone italiane e arriva ai 4061 metri di altitudine. Uno tra i luoghi più conosciuti di questa montagna è sicuramente la Valle di Cogne, dalla quale è possibile ammirare la bellezza sconvolgente dei ghiacciai della zona e da cui è possibile percorrere una serie di sentieri che permettono di visitare il parco in tutti i periodi dell’anno. Un’altra bellezza da non farsi scappare è sicuramente il giardino botanico di Paradisia nel quale è possibile conoscere ed osservare più di 1000 specie di piante tipiche dei paesaggi alpini, l’incantevole bosco delle farfalle e altre meraviglie naturali.
MONTE CERVINO
  • MONTE CERVINO: ha un’altezza pari a 4478 metri ed è una delle mete preferite al mondo dagli appassionati di sci. Ma oltre allo sci e all’alpinismo, queste località sono perfette anche per attività come escursioni, trekking e sport estremi come il parapendio, grazie alla presenza di strade ferrate e pareti appositamente attrezzate per le arrampicate. Un’altra peculiarità di questo posto è il Golf Club del Cervino, uno dei più alti del mondo situo a 2050 metri di altitudine. La località più conosciuta del Monte Cervino è il villaggio di Cervinia, dove è possibile ammirare il Lago Blu ai piedi della montagna che si specchia magicamente in esso, il Lago Goillet, artificiale, circondato da una diga ed utilizzato per produrre energia con la quale vengono innevate le piste.