Tagliare la verdura velocemente: guida alla scelta dei taglia verdure elettrici

La verdura deve essere una parte consistente della nostra alimentazione quotidiana, ma prepararla a volte è un compito oneroso: ecco perché scegliere dei buoni taglia verdure elettrici è la miglior soluzione.

I taglia verdure elettrici sono strumenti che consentono di ottimizzare il tempo e tagliare la verdura velocemente ed in modo preciso.

Attraverso questi strumenti è possibile tagliare grandi quantità di verdura senza sforzo, in molti modi diversi. Inoltre questi macchinari consentono anche di tagliare i formaggi dalla pasta dura, attraverso specifici dischi per la grattugia.

In questo articolo scopriremo insieme come scegliere i migliori taglia verdure elettrici e dove acquistarli al miglior prezzo.

Tagliaverdure elettrici: guida alla scelta

I taglia verdure elettrici si differenziano dai modelli manuali poiché sono automatici nella funzione e molto più veloci. Sono ideali per tagliare anche grandi quantità di verdura e consentono di ottenere varie tipologie di taglio a seconda dei dischi compatibili con cui vengono utilizzati. Esistono dischi che consentono di affettare e sfilacciare ottenendo fette, sfilacci a julienne o pezzi di differenti dimensioni. Ogni disco è adatto ad un tipo diverso di verdura e va scelto in base alla preparazione che si intende eseguire o alla consistenza della verdura da tagliare. Intercambiando i dischi a seconda della verdura utilizzata, sarà possibile ottenere tagli diversi.

Le carote e le zucchine ad esempio potranno essere facilmente tagliate a julienne. Le cipolle o gli scalogni potranno essere grattugiati per ottenere consistenze molto sottili, da integrare alla preparazione di sughi, polpette vegetali o preparazioni di carne. Peperoni e melanzane invece potranno essere affettati, per ottenere fette omogenee ideali per la griglia o la frittura.

Ad ogni modo ogni verdura potrà essere adattata alle specifiche necessità di cottura, ottenendo di volta in volta tagli e preparazioni differenti.

Per scegliere un buon taglia verdure elettrico, è importante considerare i seguenti elementi:

  • Produzione oraria richiesta allo strumento, scegliendo modelli che rispondano ad esigenze di velocità e precisione. Esistono taglia verdure professionali che consentono di raggiungere una produzione oraria di 100, 300 o 450 kg all’ora.
  • Materiali di composizione del macchinario, ricordando che il miglior materiale resta l’acciaio inox. Questo è un materiale inossidabile, resistente a graffi e ruggine, particolarmente consigliato per chi cerca un macchinario da cucina resistente nel tempo. L’acciaio inox infatti è ottimo per il taglio delle verdure in quanto resiste alla corrosione esercitata dai succhi freschi della verdura appena tagliata. L’acciaio inox è inoltre molto semplice da pulire e non richiede particolari accortezze nel mantenimento.
  • Alimentazione elettrica (monofase o trifase). L’alimentazione monofase è adatta alle piccole attività produttive ed è indicata per piccole utenze elettriche. L’alimentazione trifase è invece indispensabile per le attività ad alto volume produttivo, che richiedono potenze elevate, superiori ai 6 KW, in ambito artigianale o industriale.

I taglia verdure elettrici sono strumenti adatti sia all’uso domestico, sia (e soprattutto) all’uso industriale e professionale. Per vedere i migliori taglia verdure elettrici destinati alla ristorazione, è consigliabile visitare e-shop specializzati, come TopRistorazione.com.

Verdura nell’alimentazione: ecco quale prediligere

Per mantenersi in buona salute è necessario consumare almeno 5 pasti di frutta e verdura ogni giorno.

Ma quali sono le verdure che fanno più bene al nostro organismo?

Il nutrizionista di Vogue afferma che le verdure più sane da mangiare sono carote, broccoli, funghi, cavolfiori, rape, spinaci, asparagi, fagiolini, barbabietole, pomodori, cipolle e melanzane.

Il segreto però resta sempre uno soltanto: differenziare la propria alimentazione scegliendo verdure di colore diverso affinché il corpo riceva tutti i nutrienti di cui ha bisogno per mantenersi sano e forte.

D’ora in poi, non rinunciare alla verdura fresca perché è lunga da tagliare e cucinare: scegli strumenti che ti semplifichino il lavoro come i taglia verdure elettrici.